Torna alla Home Page  
   
Codice di accesso: Password:
Li hai dimenticati?
 


 
   Guida al Business Plan

La presente Guida vuole essere uno strumento operativo per tutti i soggetti che, pur inesperti, volendo intraprendere una nuova iniziativa imprenditoriale, hanno intenzione di redigere il proprio piano d’impresa. In tal modo si vogliono raggiungere i seguenti obiettivi:

·   evitare all’aspirante imprenditore di fare un “salto nel vuoto”, programmando anticipatamente tutti i momenti dell’attività della nascente impresa;

·   dare la possibilità all’aspirante imprenditore di redigere autonomamente il proprio piano di impresa, garantendogli in tal modo una visione prospettica completa dell’iniziativa in cui vuole cimentarsi, verificandone a priori la validità;

·   fornire all’aspirante imprenditore uno strumento auto-prodotto che possa fungere da documento di presentazione dell’iniziativa a possibili finanziatori o soggetti terzi da coinvolgere (soci, collaboratori, ecc.).

Questa pubblicazione è suddivisa in due parti. La prima parte si presenta sottoforma di guida operativa e segue step by step tutte le sezioni di cui si compone un business plan e comprende una spiegazione teorica delle modalità di redazione della relativa unità, individuando un percorso teorico utile alla redazione del piano di impresa.

La seconda parte del lavoro contiene invece una serie di schede di taglio strettamente operativo. Tali schede riportano una serie di domande e/o matrici, rispondendo alle quali (o compilando le quali) l’aspirante imprenditore redige, di fatto, il proprio business plan.

Nell’insieme, i contenuti della presente guida risultano particolarmente adatti al caso di soggetti che vogliono “mettersi in proprio” avviando piccole attività imprenditoriali e che vogliono cimentarsi nella redazione del proprio piano di impresa senza necessariamente ricorrere all’ausilio di consulenti o strutture specializzate.

È bene precisare che la struttura delineata dalla Guida vuole essere un modello “tipo”: il business plan, nella sua versione finale, inclusa la sequenza delle sezioni di cui esso si compone, può infatti presentarsi in forme differenti in funzione dei suoi stessi obiettivi.

In appendice viene riportato, infine, un esempio di piano di impresa riferito all’avvio di una piccola attività commerciale.

  • Download "Guida al Business Plan"







  • AVVERTENZA: le informazioni contenute in questo sito formano oggetto di una clausola
    di esclusione della responsabilità e di un avviso sulla riproduzione dei materiali

    Contech Idee e soluzioni per il web Powered by Contech